cassefortistore logo

SETTE FILM CON UNA CASSAFORTE

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Film in cui c'è una cassaforte

Sono molti i film in cui c’è una cassaforte. Magari non è proprio la protagonista, ma svolge comunque un ruolo importante della vicenda. Se non altro perché è l’ultimo baluardo a difesa dei soldi e delle altre cose di valore del suo proprietario.

FILM SUI PIRATI

Ne abbiamo scelti sette. L’ordine è assolutamente casuale, quindi né cronologico, né alfabetico, né, tantomeno di valore. Naturalmente, abbiamo scelto questi sette in base alla nostra sensibilità, ai nostri gusti e alla nostra conoscenza.

Abbiamo escluso i film sui pirati. Lo abbiamo fatto per il semplice fatto che ai pirati interessavano i forzieri. È vero che il forziere può essere visto come una sorta di antenato della cassaforte, ma è comunque una cosa diversa. Magari ci faremo un post dedicato.

CAPER MOVIE

Questo genere si chiama caper movie  o heist movie, espressione che in italiano potremmo rendere con “film del colpo grosso”

Si tratta di un sottogenere del thriller. Lo schema è questo: una banda di criminali organizza un furto in grande stile e lo fa pianificando il colpo in modo minuzioso.

Ci limiteremo ai quei film in cui c’è una cassaforte o una banca (se viene rapinata una banca, si sottintende che c’è una cassaforte). Quindi, niente assalti a furgoni portavalori oa treni.

Di solito, sono strutturati così:

  • Preparativi e reclutamento degli specialisti
  • Azione
  • Dopo l’azione.

In alcuni casi, gli autori dei colpi se la guarda con dei “cattivi” e questo fa sì che visti in modo positivo dal pubblico. In ogni caso, sono spesso simpatici e / o affascinanti. Anche perché non di rado i caper movie hanno elementi leggeri e da commedia.

Troviamo dei caper movie un po ‘in tutti i decenni.

FILM IN CUI C’È UNA CASSAFORTE

1 Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco

Film americano con cassaforte

Stati Uniti, 2001. Regia di Steven Soderberg ( Erin Brockovich – Forte come la verità ).

Film con George Clooney. Brad Pitt, Julia Roberts, Matt Damon e altri attori importanti, tra cui Henry Silva ( Milano odia, la Polizia non può sparare ).

Danny Ocean (da lui il titolo, che quindi non c’entra con l’oceano), impersonato da Clooney, doppiato da Francesco Pannofino, ( Boris) si è fatto quattro anni di carcere truffa aggravata e rapina.

Uscito di prigione organizza un colpo al Casinò Bellagio di Las Vegas, cui partecipano undici persone più lui (ecco il motivo dell’altra parte del titolo).

Ocean’s Eleven è il rifacimento di Colpo Grosso.

In questo film la cassaforte del Bellagio “fa” due cose: la prima è quella di essere riprodotta in modo fedele. La seconda è essere riempita di esplosivi (la sua porta).

Parte dei soldi che contiene vengono presi come ostaggio e il colpo riesce.

È importante dire che il casinò era quasi inespugnabile,.

Ci sono stati sequel e spin-off di questo film.

2 Sette uomini d’oro

Film italiano con cassaforte

Italia, Francia, Spagna. 1965. Film in italiano Regia di Marco Vicario (Il cappotto di Astrakan).

Tra gli attori, menzioniamo Gastone Moschin, Rossana Podestà e Philippe Leroy. Tra doppiatori c’è Oreste Lionello, lo stesso di Woody Allen.

Una banda internazionale di ladri vuole rubare sette canzoni d’oro a una banca di Ginevra (le scene sono state girate in Italia e in Svizzera).

Il dizionario Morandini ha scritto: “è il più scattante, divertente film italiano del decennio 1960-69 ‘

Hanno fatto anche Il grande colpo dei 7 uomini d’oro , diretto sempre da Vicario.

In questo film la cassaforte viene violata e l’oro viene rubato.

3 Rififi

Film francese con cassaforte con un po ‘di Milano

Francia, 1955. Regia di Jules Dassin (statunitense rifugiatosi in Europa per via del Maccartismo).

Un classico. A essere presa di mira è una gioelleria.

In questo film la cassaforte è così importante che viene ingaggiato un esperto del settore, “il milanese”, Cesare, che abita a Marsiglia.

Inciso: nella storia della criminalità, la Ligera (la mala milanese) venne soppiantata proprio dai Marsigliesi.

4 I soliti ignoti

Film italiano con cassaforte

Italia, 1958. Regia di Mario Monicelli.

Cast stellare: Totà, Claudia Cardinale, Marcello Mastroianni, Vittorio Gassman, Renato Salvatori e tanti altri.

Il film parla di Una banda di ladri vuole entrare nella stanza del Banco dei Pegni in cui c’è la cassaforte, che nel film viene chiamata la “comare”. Vogliono farlo passando dall’appartamento che confina con il locale della banca. Solo che avevanon sbagliato i calcoli e il colpo fuma.

Hanno fatto anche Audace colpo dei soliti ignoti, ma la regia è di Nanni Loy.

5 Il lavoro italiano

Film americano con cassaforte

Usa, 2003. Regia di Felix Gary Gray.

Dei rapinatori americani con a capo John Bridger e Charlie Crocker svuota una cassaforte contenetene dei gettoni d’oro. Il colpo avviene a Venezia ed è stato preparato in modo minuzioso. Il colpo riesce ma poi iniziano i problemi

FILM IN CUI FORSE C’È UNA CASSAFORTE

6 Point Break Punto di rottura

Stati Uniti, 1991. Regia di Kathryn Bigelow (Blue Steel, Strange Days).

Tra gli attori ci sono Keanu Reeves e Patrick Swayze. È difficile dire chi sia il protagonista e chi l’antagonista. Probabilmente, sono entrambi protagonisti.

Dei ragazzi appassionati di windsurf rapina le banche per pagarsi le vacanze sull’Oceano. Fanno i colpi mascherati da ex presidenti degli Stati Uniti e infatti la stampa parla di Banda degli ex presidenti.

Curiosità: in Tre uomini e una gamba, Aldo, Giovanni, Giacomo e Marina si travestono da ex Presidenti della Repubblica italiana per recuperare la gamba. È chiaramente una citazione di Point Break.

In Point Break i rapinatori puntano solo ai soldi già in cassa per non perdere tempo. La cassaforte e il caveau sono ignorati in modo consapevoli, ci sono nel loro non esserci.

7 Le Iene-Cani da rapina

Usa-1992.  Regia di Quentin Tarantino.

Il film d’esordio di Tarantino.

Un capolavoro, uno dei suoi più belli.

Un gruppo di malviventi fa una rapina  a una banca. Non si conoscono tra loro e per mantenere l’anonimato utilizzano i colori (Mr White, Mr Orange, Mr Pink, Mr Brown, Mr Blonde, Mr Blonde).

Memorabili alcuni dialoghi, alcune battute, la scena della tortura e quella dello stallo alla messicana nel finale.

Mr Blonde è interpretato da Michael Madsen, che ha recitato in altre opere di Tarantino (Kill Bill volume 1, Kill Bill Volume 2 , The oteful Hate e C’era una volta a … Hollywood ).

Mr Brown è interpetato dallo stesso Tarantino, che non disdegna di comparire nei film che ha diretto lui diretto ( Django Unchained , ad esempio) o che hanno altri (come Dal tramonto all’alba , di cui è sceneggiatore).

LE NOSTRE CASSEFORTI

E voi siete cinefili? Vi piace questo genere? Vi piacciono i film cui c’è una cassaforte? E le casseforti? Soprattutto, vi potrebbe servire? Date un’occhiata alle nostre .

0
Massimiliano Priore

Massimiliano Priore

Leave a Replay

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Iscriviti alla nostra Newsletter

Potresti essere la prima persona. Inviaci il tuo indirizzo mail per ricevere aggiornamenti sui prodotti e nostri servizi