cassefortistore logo

STARK

STARK – 203PC

Cassaforte resistente allo sfondamento, al disco...

STARK – 205C

Cassaforte resistente allo sfondamento, al disco...

STARK – 252C

CARATTERISTICHE – Antisfondamento, taglio laser tridimensionale...

Stark è azienda leader nella progettazione e produzione e commercializzazione di casseforti e sistemi di sicurezza passiva ad uso domestico e commerciale.

e vanta un’esperienza del proprio gruppo di oltre 50 anni nel campo della carpenteria.

Oggi Stark è simbolo di qualità e stile, sia nel mercato nazionale che internazionale.

Implementando tutti gli standard qualitativi, di sistema e di prodotto, ed erogando servizi a 360°, il gruppo ha scelto di distinguersi per professionalità e qualità.

Per soddisfare ogni esigenza di funzionalità, sicurezza ed estetica è disponibile una vasta ed articolata gamma di casseforti.

Casseforti a muro, a mobile, portafucili, con vari sistemi di chiusura.

(a chiave doppia mappa, elettronica motorizzata, elettromagnetica, chiave e tre quadranti, a disco, antirapina, serrature certificate).

mentre cassette portavalori, contenitori porta pistole e ignifughi completano l’offerta.

grazie alla presenza di tecnici altamente qualificati e specializzati nel settore, siamo in grado di effettuare interventi.

Le casseforti della Stark e la  sicurezza

Le casseforti della Stark sono all’avanguardia. Infatti, questa azienda già a partire dai primi Anni Novanta ha utilizzato il taglio laser nella produzione di casseforti. È stata la prima a farlo. Adesso la produzione delle casseforti della Stark vede l’impiego del taglio 3D. Il taglio 3D è l’evoluzione del taglio laser. I suoi prodotti hanno saputo tenere il passo della tecnologia e anche quello dei ladri e delle loro tecniche. Produce casseforti a muro (anche quelle invisibili), casseforti mobili e casseforti antirapina. E poi ci sono le certificazioni e altri manufatti come gli armadi di sicurezza, le cassette ignifughe, gli espositori, i contenitori per armi, le cassette metalliche e i mobili blindati.

Vediamone meglio alcune. Esistono più linee di casseforti Stark. Parliamo della, della Basic, della Konika, della Cassafortissima e della Top.

Le casseforti Basic della Stark

Le Basic vengono fatte con taglio frontale “high tech”. Hanno un telaio frontale monoblocco. Questo telaio frontale monoblocco fa sì che lo spazio tra il dispositivo di sicurezza e la parete (cioè lo spiraglio di luce) abbia dimensioni minime, di soli 2/10 mm. Questo non rende facile il lavoro a dei ladri che volessero aprirla. Hanno una cerniera di uno spessore interessante: 8 mm. La cerniera non si trova in posizione centrale, ma un po’ laterale. È ancorata al frontale.

Un sistema robotizzato ha fatto le saldature interne. Il rivestimento è stato fatto con la verniciatura epossidica.

La verniciatura epossidica

La verniciatura epossidica è quella fatta con la vernice epossidica. Protegge bene da alcuni agenti esterni. Infatti resiste a temperature molto basse, a componenti chimiche come acidi e oli e alla corrosione. Non si scrosta con il tempo. Invece, non va bene all’esterno in quanto ha pochissima resistenza ai raggi ultravioletti e al caldo intenso. Un’ esposizione eccessiva ai raggi solari la danneggia e può scrostarsi. Le porte resistono ai colpi di corpi contundenti e le alette di ancoraggio sono antistrappo.

Casseforti Konica della Stark

Le casseforti della Stark della linea Konica si differenziano da quelle Basic per via del taglio tridimensionale. Il taglio trideimensionale fa sì che siano ancor più resistenti ai tentativi di sfondamento. Le porte hanno uno spessore di 10 millimetri, quindi maggiore rispetto a quello delle porte delle casseforti della linea Basic,

Ce ne sono anche modelli dotati di serratura elettronica.

Le Cassafortissima

Quelle della linea cassafortissima hanno uno spessore di 10+10 mm. Il nome fa capire che siamo di fronte prodotti molto molto resistenti.Non resistono solo ai tentativi di sfondamento, ma anche a quelli tentativi di taglio con il disco e di scasso con il grimaldello, persino quello bulgaro

Stark Top

I modelli Stark Top sono quelli più costosi, ma sono anche quelli più sicuri.

I prezzi delle casseforti della Stark sono legati soprattutto alla sicurezza che questo strumento dà al suo proprietario.Hanno catenacci cilindrici del diametro di 22 millimetri. Resistono benissimo a tutti i tentativi di sfondamento, a prescindere dallo strumento utilizzato dai malviventi.

I suoi battenti sono fatti con dieci mm di acciaio, 2 mm di manganese (2 mm) e di nuovo 10 mm di acciaio. Sono detti a sandwich.

Considerazioni su quattro linee

Le ultime due sono adatte sia agli ambienti domestici sia a quello lavorativo perché sono quelle più sicure. Le prime due non sono adatte a un utilizzo in ambito professionale in quanto un po’ meno sicure,.

Cassaforte a mobile Stark

Anche le casseforti a mobile Stark sono suddivise per linee. Le loro caratteristiche sono simili a quelle a muro.

La Stark 804

La Stark 804 va bene se si devono proteggere oggetti preziosi di dimensioni ridotte come i gioielli. Le sue dimensioni sono molto compatte e per questo non c’è bisogno di fare una nicchia molto grande. Garantisce una certa discrezione.

Il frontale monoblocco è stato tagliato al laser. Lo spessore della porta è di 8 millimetri

La porta è d’acciaio. Due catenacci la fissano al telaio tramite. Una chiave a doppia mappa con traino diretto attiva i catenacci. La serratura è meccanica, sono attivati da una.

Certificazioni

Alcuni prodotti di questa azienda sono certificati.

UNI EN 14450

La Certificazione UNI EN 14450 riguarda le casseforti e si basa sullo loro resistenza allo scasso. Possono essere S1 e S2. Lo si decide con dei test. Si simula un attacco in piena regola con gli attrezzi impiegati da ladri esperti e agguerriti (ad esempio, il piede di porco) La certificazione tiene conto dei livelli minimi di resistenza sul tempo totale della prova.

Nelle casseforti Classe S1 la somma assicurabile è più bassa rispetto a quelle della classe S2.

UNI EN 1143-1

Le certificazioni UNI EN 1143 – 1 seguono la norma Europea inerente alle casseforti professionali. Le casseforti vengono classificate in 14 livelli di resistenza. I livelli sono crescenti. Il livello minimo è zero Si fanno delle prove in laboratori specializzati. Per i modelli che vanno da 0 a 10 ci sono due prove differenti: l’accesso parziale e l’accesso totale. In base alle prove escono due valori, che corrispondono a un certo grado di resistenza. Più il livello è alto, più è alto il massimale assicurabile.

Nota: che cos’è il massimale?

Il massimale è il risarcimento massimo che una compagnia di assicurazioni dà in caso di furto, a prescindere dal valore.

Pertanto, se in una cassaforte di Grado 0 assicurabile fino €. 50.000 avete 1000.000 di euro, e ve la rubano, sarete rimborsati per 50.000 euro.

Casseforti Stark nella nostra ferramenta

Le casseforti della Stark rappresentano una scelta ottimale nell’ambito della protezione del denaro, dei documenti e delle cose preziose. È una marca che trattiamo, quindi non vi resta che contattarci per saperne o per fissare un appuntamento o venirci a trovare.

 

SIAMO QUI PER AIUTARTI