Fuori Salone a rischio? Dopo che hanno rinviato alcune manifestazioni per colpa del coronavirus, tra cui la fiera Myplant&Garden, su cui abbiamo scritto un articolo, ci auguriamo che l’allarme rientri alla svelta e che tutto torni alla normalità.

Salone del Mobile

In ogni caso, si spera che ad aprile sia tutto a posto. Infatti, ad aprile di solito a Milano c’è il Salone del Mobile con la sua appendice, il Fuori Salone.

Quest’anno, è in programma dal 21 al 26 aprile. Sarà cinquantanovesima edizione. Invece, Fuori Salone c’è dal 2003 e quest’anno andrà dal 20 al 26 di aprile.

Anche se Rosa Melodi, la sindaca di Altamura (Ba) ha scritto a Regione Lombardia, Comune di Milano Camera di Commerci e al presidente del Salone del Mobile per richiedere uno spostamento della fiera a data da destinarsi per via della probabile assenza degli asiatici.

Rosa Melodi detto:

“Mi assumo personalmente la responsabilità di questo atto.

Lo faccio a nome degli imprenditori del territorio, in rappresentanza di uno dei maggiori comuni del distretto.

Lo faccio per tutelare non solo l’aspetto economico, ma anche la salute dei nostri concittadini”.

 

Salone Internazionale del Bagno

Contemporaneamente al salone del mobile si svolgerà il Salone Internazionale del Bagno

 

Si tratta di una manifestazione molto giovane, essendo nato nel 2003. All’inizio era un satellite del Salone Internazionale del Mobile. Nel 2006 è diventato indipendente.

 

Sul sito si può leggere che:

“Il Salone Internazionale del Bagno ha proposto novità e suggestioni che abbracciano a 360° l’universo bagno, offrendo una panoramica davvero completa sulle tendenze del settore.

il Salone Internazionale del Bagno riflette l’evoluzione del locale da bagno all’interno delle abitazioni, da spazio esclusivamente di servizio ad ambiente per il relax e il benessere tout court.

 

243 espositori hanno coperto una superficie di 20.600 mq con un’offerta ampia e di altissima qualità, che risponde alla sempre più importante richiesta di prestazioni d’eccellenza per il relax.

È stata confermata la vocazione al comfort e al benessere che si intreccia con una propensione verso la sostenibilità. Efficienza idrica, massima allerta contro l’inquinamento indoor e alla protezione della salute: nelle nuove proposte per i bagni moderni emerge forte questa voglia di efficienza e risparmio. Senza naturalmente rinunciare a ergonomia, colori e accessori che creino emozione ed esaltino la sensazione di benessere da vivere in questo spazio”.

Questa sarà la settima edizione.

 

Verranno esposti prodotti come accessori per bagno, mobili per bagno, mobili per locale lavanderia, docce, vasche, saune, sanitari, radiatori, rivestimenti, cabine-doccia, sanitaria, radiatori, rivestimenti, rubinetteria sanitaria e da cucina, elementi per sauna, bagno turco, spa come le asche da bagno per idromassaggio.

 

Saranno presenti giornali, riviste e pubblicazioni di settore e associazioni ed enti di settore.

 

Fuori Salone

Fuori Salone è l’appuntamento annuale con il design, quando tutto il mondo che conta di questo settore si dà appuntamento, sia in qualità di visitatori, sia in qualità di espositori. E poi, alla sera, si va agli eventi. Ma Fuori Salone non è solo baldoria: infatti, dà la possibilità di vedere molte cose molto interessanti a livello di design e d’installazioni.

Perché questo articolo?

Abbiamo parlato di tutto questo perché la nostra ferramenta si occupa anche di maniglie e di altri complementi di arredo, come mensole.  Lo abbiamo detto più volte: da noi il design è di casa perché, per esempio, le maniglie che vendiamo sono state progettate da auctoritas del settore e dell’architettura , come Gio Ponti e Castiglioni e sono realizzate da aziende che lavorano conciliando sapienza artigianale, tecniche all’avanguardia, tradizione e ricerche sui materiali. Tutte cose che caratterizzano il Salone del Mobile e le altre due manifestazioni.