cassefortistore logo

Caveau domestico: un posto sicuro per i beni di rifugio

Share on facebook
Share on google
Share on twitter
Share on linkedin
Caveo Domestico

Avete mai pensato a far realizzare un caveau domestico?

IL CAVEAU DOMESTICO

Ecco alcune indicazioni.

Dove farlo?

Quando si parla di caveau, si pensa sempre alle banche, alle gioiellerie, ai casinò eccetera. In ogni caso, sempre a qualcosa di molto molto grande.

Ma sapete che potete realizzarne uno anche a casa vostra?

Basta avere uno spazio sufficientemente grande. Con “sufficientemente grande” non intendiamo mastodontico: basta una cantina, uno sgabuzzino o un garage. L’importante è che i muri siano resistenti.

Chi lo può fare?

Al pari della cassaforte a mobile, lo può realizzare solo chi può apportare modifiche alla casa. Pertanto, è molto difficile che un inquilino ottenga il permesso di farlo.

Allo stesso modo, non è indicato per chi non vuole spendere soldi e tempo per fare dei lavori in casa. Anche se molto probabilmente non verrà fatto proprio nell’appartamento ma in uno spazio correlato.

 

A chi lo consigliamo? A chiunque abbia dei beni di valore che non possono stare in una cassaforte o in un armadio blindato.

 

Allo stesso modo va bene anche per chi non ha dei medicinali, che devono essere sempre portata di mano.

 

Che cosa si può mettere dentro a un caveau domestico?

Opere d’arte, metalli preziosi, bottiglie di vino pregiato, liquori pregiati. In generale, molte cose che possono essere considerate un bene rifugio.

I beni di rifugio sono beni il cui valore nel corso del tempo non subisce grandi fluttuazioni e, anzi, tende a crescere.

Certo, ci sono beni di rifugio che non possono stare in un caveau domestico come le automobili di lusso e le case.

Il bene di rifugio per antonomasia è l’oro.
Come tutti gli altri metalli preziosi possiamo scegliere se acquistarne delle azioni o se comprare dei lingotti.

Nel secondo caso, potremmo tenerli anche del nostro caveau domestico.

I beni di rifugio

Gli investimenti in vini pregiati sono in crescita e sembra che questo tipo di operazione sia molto apprezzata dagli oligarchi russi.

Secondo alcuni, il Bitcoin è, a tutti gli effetti, un bene di rifugio. Infatti, anche se oscilla molto, il suo valore è sempre molto alto e nel corso degli anni è cresciuto.

Sono beni di rifugio anche monete forti come yen, dollaro, sterlina e franco svizzero.

Alcuni fanno rientrare i bund tedeschi in questa categoria.

Con pandemia, guerra, crisi climatica e aumento vertiginoso di alcuni costi, è bene avere delle certezze.

L’ideale è differenziare, dicono gli esperti di economia e di finanza. Non ci addentriamo in questi temi perché non è il nostro campo: abbiamo fatto solo un excursus.

Il nostro campo è la sicurezza e possiamo realizzare per voi un bel caveau domestico con certificazione in cui potete tenere beni (di rifugio) tangibili. Ma anche soldi e armi, se non volete avere una cassaforte in casa.

CAVEAU DOMESTICO O CASSETTA DI SICUREZZA?

Qualcuno si chiederà: perché non usare le cassette di sicurezza delle banche?

Per poter usare la cassetta di sicurezza, si è soggetti agli orari della banca. Invece, se il caveau è a casa nostra, possiamo accedervi quando vogliamo.

Inoltre, c’è sempre il rischio dei ladri. È vero che potrebbero entrare anche in un caveau domestico ma devono sapere o sospettare che c’è. Al contrario, in banca c’è di certo. Anzi, a volte capita che i rapinatori le svuotino.

 A CHI RIVOLGERSI?

Se siete interessati, vi potete rivolgere a noi della Ferramenta Chinelli di Milano.

Vi possiamo fare anche un impianto di videosorveglianza, per proteggere meglio il vostro caveau.

Siamo specializzati in sicurezza passiva dal 1965.

Articolo correlato: Caveau domestico, in che modo può aiutare?

Massimiliano Priore

Massimiliano Priore

Leave a Replay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Potresti essere la prima persona. Inviaci il tuo indirizzo mail per ricevere aggiornamenti sui prodotti e nostri servizi